NGS EVO PRO

Pubblicato il da webwriter

Appena letta la marca mi è venuto spontaneo esclamare ma che roba è? Mai vista o sentita prima e a dirla tutta neanche dopo, visto che la mia esperienza con questo brand si è limitata esclusivamente al mouse in questione. Inizialmente ho pensato subito ad una mezza fregatura, idea accentuata anche dal notare il design e l'ergonomicità cheserei definire “sui generis”. Quest'ultimo aspetto lo analizzerò a breve ed in maniera più dettagliata, in quanto si è rivelato un fattore importante in fase di giudizio del prodotto. Le perplessità iniziale sono andate dissipandosi una volta messo a fuoco che la periferica è stata usata per circa sei anni e ancora funziona. Evidentemente non è poi così male!

Caratteristiche tecniche.

Sono quelle classiche ovvero: ci troviamo di fronte un mouse ottico, quindi privo della vecchia e storica pallina, che si collega al computer tramite il connettore USB ed ha un cavo sufficientemente lungo per renderlo comodo e pratico. È dotato di due tasti principali con i quali svolgere le solite funzioni o gli usuali comandi, separati dalla classica rotella di scorrimento bidirezionale che permette di navigare all'interno di documenti o nelle pagine web. A completare troviamo due tasti più piccoli ,posizionati sulla parte laterale sinistra, solitamente utilizzati per il gamming o come ulteriore opzione per navigare in un sito web. Purtroppo non posso dare un giudizio ed una valutazione sulle loro performance ed il motivo è molto semplice: non sono avvezzo all'uso di questa tipologia di tasti. Nel caso specifico dovrei parlare di un concorso di colpa vista una certa scomodità generale riscontrata in questo mouse. Non posso dare informazioni precise sulla dotazione disponibile al momento dell'acquisto, visto che ho iniziato ad usarlo che era già posto in opera. Stesso discorso per quanto riguarda l'installazione, ma per questo aspetto vi ricordo che oramai tutte le maggiori periferiche (in special modo mouse e tastiere) si riescono a mettere in funzione anche senza i cd d'installazione. In alternativa c'è sempre internet per recuperare driver ed eventuali software.

Per quel che ne so è compatibile con Windows 98 e superiori (Vista compreso) e per OS Mac, ma non vi so dire da quale versione. La confezione conterebbe anche un CD di installazione e una Guida rapida, questo almeno secondo quanto sono riuscito a reperire su internet.

Design

Devo aprire un capitolo a parte su questo aspetto perché strettamente correlato alla funzionalità di questa periferica, ma non solo. È proprio qui che escono fuori le note dolenti su questo NGS EVO PRO
Cominciamo dalla combinazione di colori, a mio avviso azzeccatissima, un nero e argento piacevole a vedersi ed in grado di far risaltare il logo posto sulla parte posteriore e l'indirizzo del sito web su quella anteriore. Ok anche l'occhio vuole la sua parte, ma c'è qualcosa che non va: il materiale utilizzato per rivestire il mouse tende ad andarsene con troppa facilità. Si può notare dalle foto che le zone maggiormente a contatto con le dita e precisamente quelle l'area attorno alla rotella di scrolling, la parte laterale sinistra e l'area sui tasti, hanno perso quasi del tutto la patina di rivestimento creando un effetto poco gradevole a vedersi.

Colpa della scarsa qualità delle vernici utilizzate? Un errore in fase di applicazione o essiccazione della stessa? Chi lo sa, non essendo un esperto del settore non saprei dare una risposta, resta il fatto che questo inconveniente si è presento dopo (relativamente) poco tempo. Facendo un paragone con i mouse che uso io, sicuramente sfruttati più a lungo, mi è capitata una sola volta questa faccenda.

In ogni caso è un problema di poco conto, la magagna vera e propria è tutt'altra cosa.
Colori a parte quello che proprio non mi è piaciuto di questo NGS Evo Pro è la forma ovoidale, un po' tozza, e le dimensioni maggiori rispetto agli altri mouse. Un binomio negativo quanto importante, perché va ad infastidire non poco chi si appresta ad utilizzarlo. In parole povere questo è un mouse tutt'altro che ergonomico, al punto da risultare anche scomodo per chi ha una mano piccola.
Fortunatamente anche la cura del design, così come l'attenzione alla praticità che queste periferiche devono possedere, è in costante evoluzione e con i nuovi modelli questo aspetto si riscontra in pochi prodotti.

Test prodotto.

La precedente analisi l'ho fatta quasi immediatamente, nel senso che sono bastati un colpo d'occhio e un breve utilizzo del computer per accorgermi dei difetti precedentemente illustrati. Ogni volta che torno a casa dai miei inevitabilmente uso questo PC per le mie piccole faccende, evitando tra l'altro la seccatura di viaggiare con un portatile al seguito, che si rivelano essere scrittura di testi, riversamento foto dalle macchine digitali e copia delle stesse sulle varie pennette usb.

Niente di particolarmente complesso, ma la scomodità di questo mouse si avverte. Non oso pensare a come dovrebbe essere utilizzarlo con un programma di foto ritocco tipo Photoshop.

Verrebbe quindi da bocciare questo prodotto, senza alcuna prova da appello, ma non mi sento di farlo per una serie di motivi. Innanzi tutto dimostra di essere un componente hardware solido e duraturo, che a distanza di anni svolge ancora il suo compito.

Il problema inerente a design ed ergonomicità lo imputo all'essere figlio di una generazione di prodotti realizzati, molto spesso, con queste caratteristiche. In fin dei conti non è il primo mouse di quegli anni a somigliare ad un piccolo mattone.

Consiglio o sconsiglio?

Facendo il computo degli aspetti positivi e di quelli negativi mi sento di promuovere questo mouse, con una sufficienza, forse, stiracchiata. Per quanto riguarda il consigliarlo il discorso cambia radicalmente, perché non mi sento proprio di suggerirne l'acquisto.

Trattasi di un mouse non proprio recente, se vogliamo continuare il discorso legato al suo aspetto lo potrei definire fuori moda. Attualmente ne esistono di gran lunga più performanti ed adatti alle necessità di un utilizzatore medio, per cui non ha proprio senso orientarsi su questo NG EVO PRO. Da prendere in considerazione in casi come il mio, con computer che verranno usati saltuariamente, a patto di possederlo già o di riceverlo in regalo da chi vuole disfarsi di vecchi oggetti informatici.

Se ha avete una bella mano grande e grossa allora andrete sul sicuro, a patto di non trovare fastidioso il colore che poco alla volta sparisce dal vostro mouse.

NGS EVO PRO

Con tag Hardware

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post