Non chiamatelo lettore MP3, Philips si potrebbe offendere. La linea Go Gears è infatti qualcosa di più. Una serie di prodotti che vanno ben oltre il classico lettore MP3, perché capaci di leggere file audio e video, così come visualizzare fotografie.

Caratteristiche principali.

Un prodotto che si discosta quindi dal classico lettore MP3. I Philips GoGear non sono altro che dei Portable Media Player (PMP), ovvero dei lettori multimediali portatili. Questa è la sfida che da anni Philips sta portando avanti nel mercato della multimedialità. Un lettore dal design sobrio e gradevole, alimentato tramite connessione USB e con una durata media di trenta ore dopo ogni carica.

Musica.

Grazie all'uso della tecnologia Full Sound la resa sonora è notevolmente aumentata. Merito dell'ottimizzazione di ogni brano mp3 che rende i bassi corposi e potenti, la voce limpida e il resto degli strumenti ben nitidi. Ulteriore supporto viene fornito da un equalizzatore altamente configurabile, che allo steso tempo permette di scegliere tra una vasta di settaggi preimpostati.

MP3 e WMA i formati supportati.

Video.

Questa è la caratteristica innovativa che differenza i GoGear dai comuni lettori mp3. Un LCD da 28'' consente di leggere filmati di qualsiasi e la visione risulta gradevole nonostante le dimensioni. Merito della risoluzione di 320*240. Non tutti i formati video sono supportati e per questo ci viene incontro il software della Arcsoft incluso in ogni confezione. Provvederà alla trasformazione in AVI/MP4 e WMV, i formatti letti dal GoGear.

Altre funzionalità.

Essendo un prodotto multimediale non poteva mancare la possibilità di visualizzare immagini(solo nel formato JPG), riprodurre audio libri a patto di aver installato sul nostro PC il software Audigible Manager per la gestione ed il trasferimento dei file, ascoltare la radio con venti stazioni preimpostate ed effettuare registrazioni digitali.

Modelli.

La linea GoGear è composta da differenti modelli quali Ariaz, Muse, Opus e Vibe. Da 4,8 e 16 Gb di capienza. Con ognuno viene fornito un paio di auricolari, il CD con il gogear software e i driver per l'installazione, un manuale.

Uno degli ultimi modelli messi sul mercato è il GoGear Connect, caratterizzato dalla presenza del sistema operativo Android. LCD più ampio (3,2 pollici) e con una migliore risoluzione data dai suoi 480*320 pixel, presenta molte caratteristiche in più rispetto i suoi predecessori. Una fotocamera integrata, connessione WI-FI e si può espandere tramite micro SD card. Aumentati i formati supportati sia video, audio ed immagini.

Pro e Contro

* Pro: Alimentazione tramite USB, durata della batteria, ottima resa audio e video.

* Contro: Gli auricolari in dotazione sono scomodi, software WMP per trasformare le canzoni in file. Supporta solo il JPG per visualizzare le immagini.

Philips GoGear OpusPhilips GoGear AriazPhilips GoGear Connect
Torna alla home