Micro ATX Desktop Case.Test prodotto e caratteristiche

Pubblicato il da webwriter

vergleich_midtower2.jpgBasta un confronto visivo per capire la differenza tra un case Micro ATX e gli altri.
Una giusta via di mezzo fra i gli ingombranti midi tower ed i mini PC. Dimensioni ridotte ed eleganza per accontentare qualsiasi esigenza. I Micro ATX desktop Case sono circa il 50% più piccoli dei soliti case che utilizziamo, in casa o in ufficio. Il motivo per puntare a questa tipologia di involucro che conterrà il nostro computer è ovviamente quello delle ridotte dimensioni.
Una scelta da prendere in considerazione se si hanno problemi di spazio sulla nostra postazione PC o sulla scrivania, opzione da tener da conto anche se si deve realizzare un server o un computer da tenere in vista in un salotto, magari per usarlo come postazione multimediale. Sono molto semplici da installare e consentono l'utilizzo di una buona dotazione hardware. Ovviamente ridotta se paragonata ai classi desktop case.
Solitamente consentono l'installazione di quattro schede, uscite USB, slot per l'inserimento di 2/3 drive da 3,5” , 2 jack audio per cuffie e microfono e solitamente un alloggiamento per drive da 5,25”
Una caratteristica di questi prodotti è l'estrema attenzione al design. Sovente infatti sono prodotti esteticamente molto validi ed accattivanti, favorendo perciò la collocazione in bella mostra in qualsiasi stanza del nostro appartamento o di un ufficio. E' possibile collocarli sia in posizione orizzontale che verticale, aumentandone così la comodità e la semplicità di utilizzo.

ASPETTI POSITIVI
Pur presentando delle ovvie pecche e limitazioni, dovute al ristretto numero di componenti hardware che è possibile installare, i Micro ATX case sono un prodotto valido.
Performante, dal facile utilizzo anche in fase di assemblaggio e sostituzione della componentistica.
Da tenere nella dovuta considerazione quando non si hanno particolari esigenze, quando il computer viene utilizzato in gran parte per la navigazione in rete e la videoscrittura. Valido anche come postazione per musica e film.
Quel che conta ed orienta alla scelta di questi desktop case sono essenzialmente le ridotte dimensioni e l'eleganza dell'aspetto.
In definitiva un prodotto di buona qualità che fa la sua ottima figura quando posizionato in bella mostra.

ASPETTI NEGATIVI
Gli inconvenienti sono ovviamente dati dalle dimensioni ridotte che obbligano l'utente ad acquistare un determinato tipo di hardware. Installabile in numero limitato rispetto a quanto si potrebbe fare con i classici case. Meno hard disk dunque e meno slot per l'alloggiamento di schede hardware.

vergleich_desk2.jpg

Con tag Hardware

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

M
Grazie delle info Mr Web :-) Buon Anno!
Rispondi