http://www.afdigitale.it/Foto.aspx?fotonews=1&id=14693La Planet Express al completo fa visita ai coniugi Wong, i genitori di Amy, proprio quando hanno deciso di distruggere Mars Vegas per poterla ricostruire più grande e spettacolare di prima, il tutto in barba a qualsiasi regola di salvaguardia ambientale. Le operazioni sono destinate a provocare danni dell'ambiente circostante con la distruzione di piante e l'uccisione di animali ed è per questo che un gruppo di femministe-ecologiste tenta di ostacolarle in tutti i modi. Ne nascono degli incidenti durante i quali un frammento del ciondolo della leader eco femminista Frida Waterfall si conficca nel cervello di Fry.
Una partita di golf è l'occasione migliore per Leo Wong per mettere al corrente la combriccola del suo nuovo folle progetto: creare un campo di minigolf interplanetario. Questo è l'inizio di un delirio fatto di manie di grandezza e sbruffoneria tipiche di chi avendo tanti soldi pensa di poter fare tutto; per poter realizzare questo progetto Leo è infatti pronto a distruggere mezza galassia infischiandosene delle conseguenze e dei danni che questo comporterà. Inevitabili i dissidi con Amy ma soprattutto con Leyla che deciderà di contrastare questa idea pazzesca unendosi al gruppo di ambientaliste un po' stordite e modaiole. Agguerrite e fermamente intenzionate ad ostacolare l'assurdo progetto del minigolf intergalattico finiranno per diventare delle fuorilegge ricercate dall'indomito e rude Zapp Brannigan.
Come nei precedenti lungometraggi, anche qua la storia si intreccerà con le vicende degli altri protagonisti; Fry dopo l'incidente occorso durante la dimostrazione delle ecoterroriste alla Mars Vegas si accorge di avere uno strano potere che gli consente di ascoltare i pensieri altrui. Evento che lo porterà ad un incontro inaspettato con il barbone Hutch che, mettendolo in guardia dalle Forze Oscure, lo condurrà in un sommesso mondo di derelitti con lo stesso potere e per questo costretti a vivere in clandestinità. La loro missione è salvare l'ultimo uovo di Enciclopodo, razza estinta da anni che in fase di evoluzione ha inglobato il Dna di tutte le specie animali viventi. Per potersi salvaguardare e nascondere l'uovo ha ora assunto la forma di una stella viola nana, uno degli obbiettivi che Leo vuole distruggere per poter realizzare il minigolf spaziale.
Bender in tutto questo che ruolo gioca? Il simpatico robot recita la solita parte di cinico voltagabbana, pronto a tutto per puro interesse economico fino a quando non avverrà l'incontro fatale destinato, forse, a cambiare il suo destino: si innamorerà di una fembot sposata con un noto boss della malavita robotica.
In questo ultimo capitolo sono inoltre presenti special guest del calibro di Snoop Dogg, l'illusionista Penn Jillette, la star radiofonica Phil Hendrie e Seth MacFarlane creatore de I Griffin.

http://www.ilcancello.com/attachments/2682d1250458694-futurama-nell-immenso-verde-profondo.jpg

Nell'immenso verde profondo è l'ultimo dei quattro lungometraggi realizzati solo per l'home video e dedicati alla serie tv ideata nel 1999 da Matt Groening e David X. Cohen.
Lo schema del lungometraggio è quello classico di Futurama e vede i personaggi coinvolti in avventure iniziali simili tra loro che vanno prendendo direzioni apparentemente diverse per poi convergere nel gran finale, solitamente scoppiettante ed irresistibile. La comicità è sempre graffiante ed irriverente, farcita di doppi sensi e riferimenti televisi/cinematografici ( il titolo originale prende spunto dal film di Sean Penn Into The Wild ); l'inizio lascia presagire una storia divertente e ricca di spunti originali, ma con lo scorrere dei minuti il ritmo iniziale va via via calando. Si ride sempre di gusto, ma non come nei precedenti capitoli e Nell'immenso profondo verde finisce per essere come una delle tante puntate trasmesse in tv, ma in versione allungata.
Un risultato che un po' delude le aspettative soprattutto perché per l'ultimo capitolo della serie decennale, ci si aspettava qualcosa di più esplosivo e capace di lasciare il segno.
Da consigliare oppure no? Indubbiamente va visto, soprattutto se si è appassionati di Futurama; non vi farà forse morire dalle risate, ma merita comunque una visione.


SCHEDA DVD
Numero di dischi: 1.
Formato DVD: singola faccia, doppio strato (6,43 Gbyte).
Formato video: 16:9 (1,78:1).
Formato audio: Dolby Digital 5.1.
Data di pubblicazione: 11 marzo 2009.
Lingue menù: italiano, inglese, tedesco, russo.
Sottotitoli: italiano, inglese, tedesco, russo, portoghese, croato, islandese, sloveno.

CONTENUTI SPECIALI
Il DVD presenta un ricchissimo numero di extra di buona qualità, divertenti e da non perdere.
Commento audio: immancabile commento al film da parte dei suoi autori (Matt Groening, David X. Cohen, John Di Maggio, Maurice LaMarche, Patric M. Verrone, Michael Rowe, Lee Supercinski e Peter Avanzino). Regista, sceneggiatori e doppiatori raccontano il dietro le quinte spiegando i motivi delle loro scelte artistiche.
Storyboard: il film visto attraverso i bozzetti preliminari (22,5 minuti).
Dietro le quinte: divertentissimo documentario sulla realizzazione di Futurama dove a tenere banco è Lauren Tom, doppiatrice originale di Amy Wong (5 minuti).
La mania di Penn Jillette: breve intervento del famoso comico americano che nel film interpreta se stesso (o meglio la sua testa) nel ruolo del presentatore del torneo di poker (2 minuti).
Sala di montaggio: Cinque gustose scene tagliate (2,5 minuti).
Matt e David nello spazio: i due creatori dello show raccontano la loro esperienza a bordo di un aereo speciale, su cui hanno potuto provare l'assenza di gravità (4,5 minuti).
Disegnare Futurama: utile guida su come imparare a disegnare i personaggi di Futurama (11 minuti).
Modelli 3DScott Vanzo, responsabile della computer graphics, e Peter Avanzino, regista del film, mostrano alcuni modelli 3D usati all'interno di Futurama - Nell'immenso verde profondo (4,5 minuti).
Galateo cinematografico di Bender: regole per comportarsi bene in una sala cinematografica secondo Bender.(1,5 minuti)
Guida amorosa di ZappZapp Brannigan spiega le sue tecniche per conquistare e soddisfare una donna a letto (3 minuti).
Easter Egg: una divertente “Animazione con carta igienica” di Bender che beve la birra.   

 

Torna alla home