Come riabilitare task manager su Windows XP

Pubblicato il da webwriter

Ti è mai capitato di tentare l'accesso a task manager cliccando con il tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni (in Windows XP) o con la combinazioni di tasti CRTL+ALT+CANC e visualizzare la frase Task Manager è stato disabilitato dall’amministratore.

Se la funzione non è stata disabilitata intenzionalmente la colpa potrebbe essere di un malware, ma in ogni caso è possibile porre rimedio all'inconveniente in modo rapido.

Riabilitare task manager

Per farlo ci sono due semplici procedure per riabilitare task manager su Windows XP.

Nel menù Start clicca sulla voce Esegui e digita il comando gpedit.msc.
Si aprirà una finestra all'interno della quale dovrai scegliere il percorso Configurazione utente > Modelli amministrativi > Sistema > Opzioni CTRL+ALT+CANC
A questo punto clicca sulla voce Riabilitare Task Manager e il gioco è fatto.

La seconda procedura consiste nel digitare il comando Regedit in Esegui, sempre dal menù Start. Ti apparirà il registro di sistema all'interno del quale dovrai cercare la voce HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System Visualizzerai un riquadro nel quale cliccare su Disable TaskMgr, inserire il valore 0 nella casella Dati valore e dare ok.

Dopo ognuna delle operazioni descritte è consigliabile riavviare il computer per rendere effettive le modifiche effettuate.

Enable Task Manager

Esiste anche una terza opzione, questa volta non manuale, che richiede l'uso del software gratuito Enable Task Manager.

Una volta installato e avviato si dovrà mettere un segno di spunta sulla voce Enable Task Manager e cliccare su Apply.

Come riabilitare task manager su Windows XP

Come riabilitare task manager su Windows XP

Con tag Guide

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post